Caino
 
Andrea Gastaldi,
Caino, 1869 ca.
Carboncino
e biacca su carta,
cm 24 x 25,5
Il disegno del museo di Bra raffigurante Caino in procinto di uccidere Abele, pur senza presentare riferimenti figurativi specifici, appare vicino per soggetto e temperie culturale al dipinto del 1869 Caino e suo figlio o Innocenza e rimorso di Andrea Gastaldi (Torino, 1826 - 1889), artista che rivestì una notevole importanza nel panorama artistico piemontese dell’Ottocento, anche per la grande influenza che ebbe su generazioni di allievi in qualità di docente all’Accademia Albertina per circa trent’anni.