Nuragica, cultura: cultura della Sardegna, dalla metà del II alla metà del I millennio a.C.; il nome deriva dalle caratteristiche costruzioni a torre troncoconica, eseguite con paramenti a grossi blocchi, sparse in tutta l’isola, talvolta epicentri di villaggi costituiti da capanne circolari con fondamenta in pietra. Si tratta di fortezze isolate o sedi di una più complessa organizzazione socio-economica, fondata su aristocrazie guerriere e su attività produttive legate alla pastorizia ma anche a manifatture di trasformazione dei metalli, che assumono soprattutto agli inizi del I millennio un notevole sviluppo