Gli oggetti di produzione fenicio-punica
Stele a nicchia. La stele, di forma rettangolare a edicola con timpano, presenta la facciata formata da un frontone triangolare che insiste su pilastri rettangolari che poggiano su una base a fascia piatta. Nella nicchia è rappresentata una figura femminile frontale stante, con indossa tunica e mantello e tiene nella mani un grande disco. La stele è riferibile alla tipologia delle stele votive rinvenute nei tofet insieme alle urne e il motivo della figura femminile con disco al petto rappresenta la dea fenicia Tanit.


Datazione: 500- 300 a.C.
Materiale: arenaria
Dimensioni: altezza cm 17,5
Provenienza: Pollenzo, Collezione del Castello Reale